«SIAMO INVITATI A GUARDARE PIU’ ATTENTAMENTE AI CAMBIAMENTI DELLA SOCIETA’ E ALL’IMPEGNO DELLA CHIESA PER L’UOMO DI OGGI»

on Gennaio 24, 2018

Alessandro Rondoni sulla nomina del nuovo vescovo di Forlì-Bertinoro, mons. Livio Corazza

Sulla nomina annunciata oggi in Duomo del nuovo vescovo di Forlì-Bertinoro, mons. Livio Corazza, proveniente dalla diocesi di Concordia-Pordenone, che succederà a mons. Lino Pizzi, Alessandro Rondoni, giornalista e politico forlivese, già candidato sindaco, afferma: «Questa nomina voluta da Papa Francesco ci invita a guardare sempre più attentamente ai cambiamenti in atto nella società, all’impegno della Chiesa per l’uomo di oggi, ad aprirci a nuovi legami, anche con la realtà di Concordia-Pordenone, per costruire sempre di più comunità. La ormai prossima festa della Madonna del Fuoco sarà anche l’occasione per ringraziare mons. Lino Pizzi per il servizio svolto in questi anni fra noi».
Forlì, 23/1/2018

Questo sito usa i cookie per offrirti una migliore esperienza digitale su questo sito. Procedendo con la navigazione, ci autorizzi a memorizzare e ad accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Potrai modificare le tue preferenze in qualsiasi momento nella sezione "Politica sui Cookie" della nostra politica in materia di cookie.